Regione Lazio Italian Internet Day

1986-2016 ITALIAN INTERNET DAY, REGIONE LAZIO.
Con il Patrocinio della Regione e della Presidenza del Consiglio Regionale


Per i 30 anni dal primo collegamento ad Internet in Italia, la Regione Lazio e il Circolo Culturale “Lya De Barberiis” presentano nella “Sala Tirreno” della Regione, un evento nel programma dell’“Italian Internet Day” che si celebrerà il 30 Aprile 2016 dalle ore 11,00 alle ore 20,00.
Sarà una giornata organizzata da: Laboratori del Brand e GV Mobile Partners Ltd con interventi anche in diretta streaming, che inizieranno il giorno precedente con una connessione senza limiti di utenti, condotta da Nuccio Fava, già direttore del TG1 e TG3. Tra i numerosi interventi hanno dato la loro adesione Gigi Proietti, Massimo Ranieri, Salvatore Angius, Nino Benvenuti,Gabriele Jagnocco, Simona Manzoni, Gianfranco D'Angelo, Enzo Decaro, Giuseppe Pambieri, Elena Bonelli, Roberto Prosseda, Ermanno Ribaudo e S.E. Revendissima Mons. Domenico Sigalini – Vescovo di Palestrina.
Era il 1986, l’anno di Chernobyl, dell’esplosione dello Shuttle Challenger, Rita Levi Montalcini otteneva il Premio Nobel per la Medicina, in radio si ascoltava Eros Ramazzotti, vincitore di Sanremo con “Adesso tu” e intanto a Pisa avvenne un fatto che cambiò radicalmente il mondo della comunicazione in Italia: il primo collegamento ad Internet.
Il CNUCE di Pisa si collegò ad Arpanet, il papà di Internet, inviando i primi segnali in rete, e proprio il 30 aprile del 1986 fummo tra i primi in Europa ad essere connessi, dopo Norvegia, Regno Unito e Germania Ovest.
Da quel momento tutto cambiò, l’informazione, il modo di comunicare, con il tempo ogni persona si è sentita più vicina, più “connessa”, parola che all’epoca aveva tutt’altro significato.
Anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi un mese fa ha annunciato: “….facciamo un Internet Day il 29 aprile, per celebrare tutti assieme il senso della rivoluzione che è iniziata 30 anni fa” e proprio dal 29 aprile è previsto un collegamento in diretta streaming con istituti scolastici della Regione, Università della terza età, enti e aziende. (A breve seguiranno comunicazioni dei nominativi delle società coinvolte nella manifestazione)
Sempre Renzi ha aggiunto «ad aprile saremo pronti con il primo bando per la banda ultra larga... insomma, prendere l’impegno di colmare il divario digitale nei prossimi quattro anni».
L’Italian Internet Day, avrà lo scopo di informare oltre che sensibilizzare anche il mondo politico sull’uso delle più recenti tecnologie e per questo invitiamo tutti a seguire anche dal proprio cellulare la diretta streaming di questa maratona digitale nella quale interverranno personaggi dell’arte, della cultura, dello sport, dello spettacolo e della ricerca italiana, riuniti dal Circolo Culturale “Lya De Barberiis” e partners.
Seguiranno ulteriori informazioni sull’evento che di giorno in giorno riceve sempre più adesioni.
Nuccio Fava e Fabio d’Altilia
18 Aprile 2016 ore 18,00

2016-04-30

11:00:00

Regione Lazio Via Rosa Raimondi Garibald 7

Circolo Culturale "Lya De Barberiis"