We Know & We Are/The Past & The Present

WE KNOW & WE ARE
THE PAST & THE PRESENT

il progetto si propone di creare interventi differenziati tra l'area scolastica, educativa e formativa e l'area di amministrazione territoriale, promuovendo la costituzione di laboratori multimediali di natura interculturale.
L’ausilio tecnologico supporta il corsista nella conquista della sua nuova identita’ linguistica, culturale e sociale tra il passato e il presente

OBIETTIVI
• Riconoscimento dei valori positivi delle altre culture, per costruire e integrare la nuova identità con
quella del passato
• Potenziamento delle relazioni, degli scambi e degli incontri tra adulti italiani e adulti stranieri di
diversa provenienza.
• Diminuzione dei fenomeni di emarginazione.
• Diminuzione dei fenomeni di disagio sociale.
• Elaborazione di percorsi interculturali interdisciplinari attraverso l’utilizzo della tecnologia.
• Potenziamento della coesione all'interno e all’esterno del gruppo classe.
• Aumento del benessere psicologico e sociale degli allievi

All’interno del progetto:
• Tecniche di mediazione linguistica
• Brainstorming.
• Giochi di relazione e di ruolo.(VIDEO)
• -Circle time (tempo del cerchio o cerchio magico).
Nell’ambito della diversità interculturale saranno privilegiati alcuni linguaggi espressivi, strettamente legati all’espressività corporea, quali:
• i balli/giochi etc. come linguaggi espressivi, che coinvolgono sia la sfera cognitiva che emotiva e relazionale.
• l’animazione teatrale/musicale etc. come approccio di tipo cooperativo.
Attraverso il linguaggio del corpo,il gioco, l’animazione, la teatralità etc., si consente la rielaborazione dell’ INCONTRO-CON-L’ALTRO; attraverso la prospettiva simbolica, inoltre, si consente di poter apprendere e conoscere dal proprio passato il proprio "SENTIRE IL PRESENTE".

Come corredo al sistema di integrazione e di inclusione sociale, vengono allestiti laboratori multimediali di lingua italiana come LS e L2, attraverso delle TASK tecnologiche, sulla base delle coordinate dell’approccio comunicativo, dette “integrati”, in quanto accolgono principi e stimoli provenienti da diversi versanti della glottodidattica e più in generale della psicologia dell’apprendimento.

Il raggiungimento dei suindicati obiettivi avviene attraverso azioni didattiche specifiche e mirate, svolte all'interno dell’ istituzione scolastica/educativa e sul territorio circostante e, attraverso la sua diffusione sul web, e' prevista la realizzazione di un backstage finale, sintesi di un anno di lavoro, per diffondere finalità ed azioni del progetto stesso.

L’animatore Digitale
Giuseppina Pappalardo



2016-04-29

15:00:39

Partenza da via Enrico Fermi,24 (sede associata di Aprilia CPIA 11 di Latina c/o l'I.C. "Garibaldi") a Stazione di Aprilia (LT)

CPIA11di Latina-sede associata di Aprilia