#NetNeighborhood talking about #GiulioRegeni

Un laboratorio sulla prossemica nell'era di internet.
Rifletti su come l'utilizzo di internet e dei social ha modificato il sistema delle relazioni sociali.
Usa internet per entrare in contatto con "vicini" di rete di culture diverse su temi di scottante attualità.

Quando internet è nata, ancora ci si incontrava tra amici per strada e si restava a chiacchierare sulle panchine ai giardini o sui muretti.
E ora? Quanto e come sono cambiate le relazioni con la diffusione di internet, dei blog, dei social? Quanto tempo passi con i tuoi amici? E, invece, qual è il tempo che passi a chattare con gli stessi amici? Comunichi più di persona o in chat? In chat comunichi solo con persone del tuo contesto o entri in contatto con persone di realtà diverse e distanti? Quanto usi la rete per cercare informazioni condivise direttamente da chi è coinvolto nelle situazioni? Quanto di te metti in condivisione con gli altri?

Usa la rete in modo attivo e consapevole per acquisire informazioni. Prova a cercare persone informate su un tema importante. Ti suggeriamo di lavorare su un fatto doloroso che ti tocca come studente e che ci tocca come scuola: l'assassinio e la tortura in Egitto di Giulio Regeni. Prova a cercare le opinioni e i racconti di chi vive in Egitto. Prova a filtrare e analizzare tu stesso questi racconti, ragiona sulle opinioni, su esattezza e attendibilità delle informazioni.

Per farlo cerca giornali online egiziani. In quei giornali cerca articoli che trattino l'argomento, e commentali tramite gli strumenti di collaborazione e condivisione previsti nelle pagine web. Cerca di contattare gli autori. Cerca notizie anche nei blog. Usa con cautela i social, verificando consapevolmente quali dati e informazioni di te metti in condivisione con gli altri. Condividi le tue ricerche su Fb e Twitter usando gli hashtag #internetdayatschool #LiceiRionero e, se hai spazio, #NetNeighborhood e #GiulioRegeni


FASE 0
L'animatore Digitale iscrive la scuola a http://italianinternetday.it/ #internetdayatschool, ascolta eventuali proposte di studenti e insegnanti, elabora il programma di istituto.
L'AD coordina tutte le fasi successive.

FASE 1
Gli insegnanti che aderiscono presentano il programma alla classe.
Gli studenti lavorano in gruppo, elaborano ricerche e raccolgono dati, documentano l'attività.
Gli insegnanti monitorano e valutano il lavoro considerando qualità e quantità dei dati raccolti.
Un gruppo di studenti videodocumenta l'attività.

FASE 2
Gli studenti in gruppo condividono su Twitter, Facebook e/o altri social documenti propri e altrui, foto e video con l’#internetdayatschool e #LiceiRionero e ancora, se c'è spazio, con #NetNeighborhood e #GiulioRegeni e provano a entrare in contatto con corrispondenti egiziani.
Gli insegnanti monitorano e valutano il lavoro considerando la capacità di individuare e coinvolgere i corrispondenti, nonché la capacità di gestione dei criteri di privacy, sicurezza, copyright.
Un gruppo di studenti videodocumenta l'attività.

FASE 3
Un gruppo di studenti sintetizza i video e i documenti raccolti in una presentazione video di 3 minuti.
L'AD trasmette il video per la partecipazione al video contest insieme alle liberatorie sottoscritte e altri documenti eventualmente richiesti.

2016-04-28

09:00:14

Liceo Scientifico, Campus Via Monticchio

I.I.S. "G. Fortunato"